Speciale Comunali 2014 Annone Veneto Cinto Caomaggiore Concordia Sagittaria Fossalta di Portogruaro Gruaro Teglio Veneto

Articoli in archivio


18/07/2019 - Comune e Territorio

COMUNE DI ANNONE VENETO: TESTO INTERVENTO SINDACO LUVISON !

Nel Consiglio Comunale di insediamento, pubblico delle grandi occasioni...

 

ANNONE VENETO

 

Consiglio Comunale del 18 giugno 2019

 

DISCORSO DI INSEDIAMENTO

DEL SINDACO VICTOR LUVISON

 

 

Signor Presidente, signori Consiglieri

Mi sento molto emozionato ed onorato di ricoprire il ruolo di Sindaco, vostro, del nostro paese, dopo aver giurato sulla Costituzione davanti a voi, rappresentanti di tutta la cittadinanza.

Il risultato elettorale del 26 maggio è stato molto chiaro, la maggioranza dei cittadini votanti ha scelto la nostra lista “MI PIACE ANNONE-LUVISON SINDACO” che si è presentata con una chiara identificazione politica rappresentata dai simboli dei partiti di centrodestra.

A me, a noi, con grande senso di responsabilità, tocca portare avanti questa richiesta di cambiamento, dando sostanza al desiderio di molte persone.

Siamo stati eletti, la popolazione ci ha scelto, a lei risponderemo del nostro lavoro.

Non abbiamo grande esperienza amministrativa pubblica ma per il nostro back ground personale professionale siamo abituati a impegnarci ogni giorno nell’affrontare problematiche e a trovarne le soluzioni.

Ci riteniamo una squadra del fare, forse in questo momento siamo euforici spinti dall’entusiasmo per il risultato ottenuto, ma ritengo di avere voluto e composto una squadra che si è dimostrata unita e sono sicuro che svolgeremo al meglio quanto ci si prospetta forti soprattutto del fatto che siamo innamorati del nostro paese e che ribadiremo con forza il nostro slogan e moto MI PIACE ANNONE.

Occuperò questa carica avendo sempre presente che mi è stata affidata per essere gestita con responsabilità, per lasciare alla scadenza del mio mandato un paese migliore.

Come promesso sarò il sindaco di tutti e ascolterò il più possibile tutte le istanze che mi si presentano cercando di trovare sempre la soluzione più vicina al giusto.

Amministrare un territorio è costruire e promuovere il “bene comune”.  “Bene comune” è acqua, aria, terra, cultura, lavoro: beni individuali e collettivi, che vanno tutelati e difesi, perchè siano a disposizione di tutti.

La cura del locale, del territorio, delle persone e delle situazioni conosciute una ad una, delle tradizioni e della storia, è molto preziosa. Non vogliamo che nessuno si senta abitante inconsapevole di luoghi anonimi.

Per questo, come promesso, daremo voce e spazio ai cittadini. Ascolteremo, come promesso, e collaboreremo con le associazioni culturali, sociali, sportive, imprenditoriali nella ricerca di idee che siano le migliori possibili per costruire una dimensione vivibile.

Il nostro, come dichiarato in campagna elettorale, è un programma decennale, volto a rendere il nostro paese attrattivo e sicuro per famiglie, imprese ed è per questo che ripeto e ripeterò sempre ai miei consiglieri che le decisioni prese devono essere   in quest’ ottica, a medio termine, non guardando esclusivamente alla soluzione di più facile esecuzione e magari la meno dispendiosa.

Vogliamo che il nostro agire sia trasparente, le nostre scelte motivate e chiare. Noi, abbiamo il dovere e la responsabilità di rendere conto delle nostre azioni. Perchè ciò cha facciamo ha sempre ripercussioni a lungo termine.

Penso che la formula vincente sia di sicuro quella di avere idee originali, grandi capacità organizzative, sinergie tra gli uffici comunali, ma soprattutto grandissima collaborazione con tutte le associazioni di Annone Veneto, frutto di incontri, confronti e condivisione di scelte.

“La vita è come andare in bicicletta: se vuoi andare avanti devi muoverti” A. Einstein

Le nostre linee programmatiche dei prossimi 5 anni, gli obiettivi di questa Amministrazione sono quelli che sono stati sottoscritti dai cittadini con il voto del 26 maggio.

Il nostro programma ha 3 punti forti che lo caratterizzano:

VIVIBILITA’, SICUREZZA E AMMINISTRAZIONE EFFICIENTE E TRASPARENTE.

Questi saranno i cardini sui quali faremo perno per rilanciare concretamente il nostro paese. 

Alcuni aspetti di queste macro-aree sono legate all’operatività ordinaria della macchina amministrativa e coinvolgono in prima persona gli amministratori e i dipendenti comunali e le loro modalità lavorative.

Poiché il punto focale è la fruibilità dei servizi offerti dal Comune – e anche dalla Città Metropolitana e dalla Regione – sarà evidente fin da subito il nuovo approccio alle richieste e alle segnalazioni, per ascoltare ed agire nel modo più efficiente. Nello specifico, ci sono attività che avranno un impatto immediato ed hanno già cominciato ad essere avviate: il decoro urbano, lo snellimento delle pratiche burocratiche, la disponibilità ad incontri e contatti con persone, con le associazioni e con gli enti extra-comunali. 

Gli assessori saranno impegnati quotidianamente per essere sempre aggiornati nello sviluppo e l’avanzamento dei diversi progetti, secondo le competenze specifiche. 

Altri aspetti del programma amministrativo avranno un impatto più rilevante nella struttura del Comune e prevedono impegni finanziari e organizzativi che si svilupperanno nell’arco del quinquennio e saranno il volano per il vero rilancio verso una crescita demografica ed economica di Annone, vero unico obiettivo.

Lo sviluppo del Biodistretto, la rivisitazione dell’area sportivo-scolastica ricreativa, lo studio per la realizzazione dell’Asilo nido e della Residenza per anziani abbinati a una nuova attenzione alle necessità delle frazioni in tutti gli aspetti utili alla buona residenzialità e allo sviluppo delle specificità del territorio comunale dovranno essere il nostro biglietto da visita.

Nessuna opportunità verrà scartata a priori, per riportare Annone in posizione di rilievo all’interno del Veneto Orientale e della Città metropolitana di Venezia.

Con atteggiamento di umiltà e fermezza inizio, quindi, questo nuovo impegno, assieme ai collaboratori CHE ORA VI PRESENTERO’, al Presidente del Consiglio e ai Consiglieri, sia quelli che mi sostengono, sia quelli dell’opposizione, ai quali è affidato il compito di controllare e vigilare con senso critico e costruttivo il nostro operato.

A tutti loro va e andrà il mio ringraziamento.

Saluto il sindaco uscente Ada Toffolon, ringraziandola per il lavoro che ha svolto.

Ringrazio, infine, i cittadini per il compito, che mi hanno affidato e per il sostegno che anche questa sera, in quest’aula, mi hanno voluto dimostrare.

A noi tutti auguro un buon lavoro, da svolgere con passione, impegno ed entusiasmo.

Grazie.

 


ARTICOLI IN ARCHIVIO...

 

ANNONE VENETO: SI CAMBIA !! IL DISCORSO DEL SINDACO LUVISON !
15/07/2019 - Comune e Territorio

ANNONE VENETO: SI CAMBIA !! IL DISCORSO DEL SINDACO LUVISON !

Consiglio Comunale d'Insediamento, Interventi di De Carlo e Toffolon...

 


 


 
PROGRAMMA_ELETTORALE_LISTA_MI_PIACE_ANNONE_LUVISON_SINDACO_.pdf

PROGRAMMA_ELETTORALE_LISTA_MI_PIACE_ANNONE_LUVISON_SINDACO_.pdf (203 KB)

ANNONE_VENETO_DISCORSO_INSEDIAMENTO_DEL_SINDACO_LUVISON_.pdf

ANNONE_VENETO_DISCORSO_INSEDIAMENTO_DEL_SINDACO_LUVISON_.pdf (134 KB)

FERMI_IMMAGINE_DISCORSO_INSEDIAMENTO_SINDACO_LUVISON_.pdf

FERMI_IMMAGINE_DISCORSO_INSEDIAMENTO_SINDACO_LUVISON_.pdf (221 KB)


successivoprecedente

© 2019 Gianfranco Battiston
Portogruaro

Realizzato da equo.biz