Speciale Comunali 2014 Annone Veneto Cinto Caomaggiore Concordia Sagittaria Fossalta di Portogruaro Gruaro Teglio Veneto

Articoli


20/11/2017 - Comune e Territorio

POLEMICA SU APPLICAZIONE ISEE: LA RISPOSTA DEL PCI A TOFFOLO !

Controreplica di precisazione all'Assessore Servizi sociali di Portogruaro !

20 Novembre 2017


NOTA Puntuale la controreplica del PCI veneziano (clicca qui), che con il suo responsabile del settore Sanità, Alberto D'Andrea, puntualizza e specifica i punti "oscuri" dell'ISEE che il Comune di Portogruaro a loro dire non applica, senza scendere nel campo della sterile polemica politica come vorrebbe l'Assessore Luigi Toffolo, sottolineando che: 

Il tema dei diritti e dell’equità appartiene ai comunisti e al nostro modello di Società alternativa all’attuale, perciò l’Assessore della Giunta leghista non venga a darci lezioni!"

G.B.

 


 

Partito Comunista Italiano

Federazione di Venezia

 

COMUNICATO STAMPA

 

Apprendiamo dal sito istituzionale del Comune di Portogruaro (clicca qui), che l’assessore dott. Luigi Toffolo, risponde al nostro Comunicato stampa apparso sul Gazzettino del 17 novembre (clicca qui).

Innanzitutto c’è una contraddizione nel suo testo, visto che nella prima parte nomina i riferimenti normativi nazionali su cui anche noi non abbiamo nulla da obiettare.

Nella seconda parte della sua risposta, risponde alle obiezioni del PCI, confermando la bontà del nostro sollecito infatti scrive: “A maggio del 2017 il Consiglio Comunale di Portogruaro ha approvato la deliberazione n. 31 del 24.5.2017, con la quale ha assunto il ruolo di capofila per la realizzazione di un progetto della Conferenza dei Sindaci che ha coinvolto 18 Comuni del Veneto Orientale in un percorso di revisione dei propri regolamenti di accesso ad alcune prestazioni sociali agevolate (Assistenza domiciliare, Contributi economici alle famiglie in difficoltà e Regolamento per l’integrazione delle rette di ricovero per le persone non autosufficienti). Tra Agosto e Ottobre 2017 gli operatori incaricati dai Comuni hanno rivisitato i regolamenti di cui sopra, ed effettuata una interrogazione massiva della banca dati ISEE dell’INPS proprio per capire quali sarebbero stati per i nostri cittadini gli impatti economici a seguito delle modifiche ipotizzate. Ancora oggi gli uffici ed il gruppo di lavoro costituito, composto da rappresentanti dei Comuni e personale esperto di ISEE, sta approfondendo le simulazioni di impatto dei nuovi regolamenti prima di sottoporli ai Consigli Comunali dei diversi Comuni. Infatti moltissimi Comuni del Veneto Orientale hanno la necessità di introdurre l’ISEE quale livello essenziale di accesso per le prestazioni dei contributi/assistenza economica e per l’integrazione delle rette di ricovero dei non autosufficienti.” … “Entro gennaio 2018 si prevede di poter adottare in Consiglio i nuovi regolamenti.”

Le obiezioni che il PCI muove al Comune di Portogruaro si fondano su due concetti: il ritardo con cui, anche questo Comune, si trova nell’adottare un nuovo Regolamento comunale in materia di prestazioni sociali agevolate, conforme alla nuova normativa dello Stato; l’adozione da parte degli enti che disciplinano l'erogazione delle prestazioni sociali agevolate degli atti anche normativi necessari all'erogazione delle nuove prestazioni in conformità con le disposizioni adottate. Il termine citato dei trenta giorni stabiliti dal co 3 dell'art 2 sexies del DL 42/2016 è già estinto dal 26 giugno 2016 in quanto la succitata legge di conversione 89/2016 è entrata in vigore in data 27 maggio 2016.

Le Amministrazioni comunali devono perciò recepire il dpcm 159/2013 e individuare, in un regolamento comunale, quali sono le prestazioni sociali agevolate da erogare, quali sono le platee di aventi diritto e all’interno delle platee creare delle fasce dove, mettendo risorse proprie, andranno ad agevolare le categorie di persone che vengono decise!

Dai dati in nostro possesso sappiamo che, i Comuni del territorio dell’ex Ulss13, si sono messi a norma con un Regolamento che va a comprendere tutti i settori più importanti a cui un’Amministrazione comunale deve tener conto e fornire risposte !

Dal punto di vista politico, non scendiamo nel terreno della sterile polemica a cui ci vuole condurre l’Assessore Toffolo.

Il tema dei diritti e dell’equità appartiene ai comunisti e al nostro modello di società alternativa all’attuale, perciò l’Assessore della Giunta leghista non venga a darci lezioni!

 

Venezia, 19 novembre 2017

 

                                                                          Alberto D'Andrea

                                                                  PCI Federazione di Venezia

 


ARTICOLI IN ARCHIVIO...

 

GRAVI ACCUSE DEL PCI VENEZIANO AL COMUNE DI PORTOGRUARO !
18/11/2017 - Comune e Territorio

GRAVI ACCUSE DEL PCI VENEZIANO AL COMUNE DI PORTOGRUARO !

ISEE non applicato correttamente, disabili danneggiati, Toffolo smentisce..


 
PORTOGRUARO_POLEMICHE_ISEE_DA_GENNAIO_NUOVI_CRITERI_.pdf

PORTOGRUARO_POLEMICHE_ISEE_DA_GENNAIO_NUOVI_CRITERI_.pdf (149 KB)

PCI_CONTROREPLICA_ALL_ASSESSORE_LUIGI_TOFFOLO_SU_ISEE_.pdf

PCI_CONTROREPLICA_ALL_ASSESSORE_LUIGI_TOFFOLO_SU_ISEE_.pdf (130 KB)


precedente

© 2017 Gianfranco Battiston
Portogruaro

Realizzato da equo.biz