Speciale Comunali 2014 Annone Veneto Cinto Caomaggiore Concordia Sagittaria Fossalta di Portogruaro Gruaro Teglio Veneto

Articoli


06/02/2019 - Lo Sport

CONEGLIANO - PORTOGRUARO: 1-2 AVANTI TUTTA CHE CI SIAMO TUTTI

L'onda granata alla fine sfonda "gli argini" ed entra devastante in porta...

 

CONEGLIANO - PORTOGRUARO: 1- 2

 

GRANATA CON IL VENTO IN POPPA

AVANTI TUTTA  CHE CI SIAMO TUTTI !!

 

Ci restano da giocare ancora 10 partite...

 

Eccoci qui a commentare un vittoria meritata, che sembrava di stretta misura allo scadere dei tempi regolamentari, ma che nei minuti di recupero ha visto il raddoppio del Portogruaro con il neo entrato Francesco Tonon (88’), e poco dopo il Conegliano accorciare le distanza con Fabrizio Zilli, anche lui inserito nel secondo tempo (66’), ma con tante occasioni da rete incredibilmente mancate dai granata, tanto che mister Giuseppe Vittore nel dopo gara (clicca qui) ha affermato: “invece che buttarla dentro l’abbiamo buttata fuori!”. Affermazione che ovviamente non deve suonare come una bocciatura dei suoi giocatori, ma come sottolineatura del predominio esercitato praticamente per tutta la gara dal Porto…

Certo bisogna “raddrizzare la mira”, ma va anche detto che per “sbagliare il gol” bisogna essere lì e avere costruito del gioco per arrivarci, e questo è positivo, si è visto un Porto con il vento in poppa, tutti “presenti” e pronti alla lunga volata finale, che a due terzi del Campionato, vuol dire 10 partite al termine, e se va avanti così, risulterà decisivo lo scontro diretto in casa del Prodeco Montello, un big match a cui i tifosi de “La Curva B” (clicca qui) stanno organizzando un pullman per sostenere la loro squadra del cuore, e se volete unirvi a loro, basta contattarli nel loro profilo Facebook (clicca qui).

Per tornare alla partita vinta contro il Conegliano, a parte un lampo iniziale illusorio dei padroni di casa che hanno colpito una traversa, si annoverano due azioni dei trevigiani involati verso il nostro portiere Verri, il cui mister Vanni Moscon ha reclamato se non rigore almeno fallo da dietro con relativa espulsione, ma l’arbitro ha lasciato correre, poi  un gol annullato per evidente fuori gioco con il guardalinee a bandierina alzata ancora prima che la palla finisse in rete, ma  di contraltare ci sono state 4 o 5 ghiotte occasioni da rete per il Porto, tutte sprecate, come detto sopra… e si meritava di andare all’intervallo in vantaggio almeno di 1 gol!

Nella ripresa ancora buona partenza dei padroni casa con due azioni pericolose, ma poi il Portogruaro ha preso il sopravvento con l’entrata in campo del bomber Stefano Della Bianca che ha sostituito Umberto Miolli, e si possono contare una palla deviata sulla traversa dal portiere su girata di Della Bianca, e sempre lui dopo una  punizione miracolosamente deviata in angolo, sugli sviluppi dello stesso prolunga la palla a Francesco D’Odorico che in area piccola insacca, si susseguono per noi un gol mancato, un gol annullato (giustamente per fuori gioco), e altre due buone palle gol, per andare poi ai minuti di recupero già descritti sopra.

Insomma un Porto vivace, che ha sì sbagliato molto, ma che ha nettamente meritato/conquistato la vittoria sul campo, e mister Moscon (clicca qui) alla fine si è detto più rammaricato per la brutta posizione in Classifica della sua Squadra (clicca qui) che giudica immeritata, piuttosto che questa sconfitta con la capolista Portogruaro, e detto da lui, è tutto dire!

Concludo con una nota sui due giovani attaccanti portogruaresi Miolli e Tonon, lodati entrambi da mister Vittore, e in prospettiva futura potranno dare molto, il primo a mio avviso ha velocità e potenza di sfondamento, deve solo migliorare la mira, il secondo ha il fiuto del gol, trovandosi al posto giusto nel momento giusto, spesso di rapina e sfruttando gli errori degli avversari, gli serve solo un po’ più di convinzione e  “cattiveria”.

Detto questo, appuntamento a Domenica 10 Febbraio al Mecchia (*) contro il Fossalta di Piave, ci sarà il ritorno da ex di Matteo Pivetta, che dovrà essere un “sorvegliato speciale”, in quanto non solo ispiratore di gioco, ma anche un buon realizzatore, micidiale soprattutto nelle punizioni, ci separano  22 punti in Classifica, ma dobbiamo dimenticarcene e giocare come se  fosse una finale, solo così possiamo ridurre al minimo sgradite sorprese… FORZA PORTO ! 

 

G.B.

 


CONEGLIANO - PORTOGRUARO: 1-2 ECCO LE AZIONI DEI GOL !

Conegliano - Portogruaro: 1.2 Campionato di Promozione Girone D Turno 20

Le azioni dei gol... dagli sviluppi di un calcio d'angolo dopo una gran tiro su punizione del nostro bomber Della Bianca, ad insaccare ci pensa Francesco D'Odorico, un "terzino d'attacco" con il vizio del gol... il raddoppio è opera del subentrante Francesco Tonon, che dagli sviluppi di un batti e ribatti in area, la calcia in rete... di Fabrizio Zilli il gol della bandiera dei trevigiani.


CONEGLIANO - PORTOGRUARO: 1-2 ECCO "LA CURVA B" SEMPRE A TIFARE !

Ecco una rappresentanza della fantastica "La Curva B", anche oggi presente a tifare e sostenere la loro Squadra del cuore... e ci anticipano che stanno preparando un pullman per la trasferta contro il Prodeco Montello !


CONEGLIANO - PORTOGRUARO: 1-2 INTERVISTA FRANCESCO TONON

Francesco Tonon, attaccante del Portogruaro calcio... suo il gol del raddoppio, entrato nel finale di gara ha fatto al meglio la sua parte, ed è molto contento...


CONEGLIANO - PORTOGRUARO: 1-2 INTERVISTA MISTER VITTORE

Giuseppe Vittore, allenatore del Portogruaro calcio... contento della vittoria, ma tante le occasioni da gol mancate, "invece che buttarla dentro l'abbiamo buttata fuori"... comunque l'importante è creare le occasioni da gol e continuare a vincere facendo il nostro gioco...


CONEGLIANO - PORTOGRUARO: 1-2 INTERVISTA MISTER MOSCON

Vanni Moscon, allenatore del Conegliano... questa non incavolato, ma "solo" arrabbiato per la sua espulsione dopo il gol del raddoppio del Porto nei minuti di recupero per avere "solo" detto all'arbitro che era fuori gioco... per il resto Moscon è abbastanza "contenuto" nella sua analisi della partita, dice che c'erano due espulsioni a favore della sua squadra nel primo tempo, che l'arbitro non ha fischiato... poi Moscon dice che il campo pesante ha danneggiato di più i suoi giocatori, ma ammette che il Portogruaro ha avuto più occasioni di loro per andare in vantaggio, ma anche i suoi ragazzi avrebbero potuto segnare, ed è questo il suo cruccio... non riescono ad andare in gol e al primo errore vengono subito castigati, non meritano di essere in una  posizione così bassa nella Classifica, per venire fuori devono ritrovare il gol e la vittoria e che mancano da tempo.



 
BIGLIETTO_ENTRATA_PARTITA_CONEGLIANO_PORTOGRUARO_T_20_.pdf

BIGLIETTO_ENTRATA_PARTITA_CONEGLIANO_PORTOGRUARO_T_20_.pdf (135 KB)

FORMAZIONI_IN_CAMPO_DI_CONEGLIANO_PORTOGRUARO_T_20_.pdf

FORMAZIONI_IN_CAMPO_DI_CONEGLIANO_PORTOGRUARO_T_20_.pdf (148 KB)

RISULTATI_E_CLASSIFICA_DI_PROMOZIONE_GIRONE_D_TURNO_20_.pdf

RISULTATI_E_CLASSIFICA_DI_PROMOZIONE_GIRONE_D_TURNO_20_.pdf (94 KB)

G_IL_PORTOGRUARO_VINCE_MA_FATICA_CON_IL_CONEGLIANO_.pdf

G_IL_PORTOGRUARO_VINCE_MA_FATICA_CON_IL_CONEGLIANO_.pdf (120 KB)

NV_PORTO_SALDO_AL_COMANDO_D_ODOROCO_E_TONON_IN_GOL_.pdf

NV_PORTO_SALDO_AL_COMANDO_D_ODOROCO_E_TONON_IN_GOL_.pdf (134 KB)

STADIO_MECCHIA_PORTOGRUARO_FOSSALTA_DI_PIAVE_10_02_2019_.pdf

STADIO_MECCHIA_PORTOGRUARO_FOSSALTA_DI_PIAVE_10_02_2019_.pdf (98 KB)


successivoprecedente

© 2019 Gianfranco Battiston
Portogruaro

Realizzato da equo.biz